Il Dott. Avv. Andrea Diprè è nato a Tione di Trento nel 1974 e si divide tra Milano, Firenze e Roma. Brillante critico e competente storico dell'arte, è profondo conoscitore dell'arte rinascimentale e manierista.

Studia con particolare interesse le vicende del collezionismo in età moderna e contemporanea.

Ha tenuto conferenze e curato più di 600 esposizioni d'arte in Italia e all'estero e ha pubblicato circa 200 recensioni su altrettanti pittori e scultori.

Il Dott. Avv. Andrea Diprè è anche avvocato.

Il Dott. Avv. Andrea Diprè è convinto che la maggior parte degli artisti di cui continuamente sentiamo parlare non sono che un piccolo, marginale, non rappresentativo aspetto di una realtà infinitamente più complessa e variegata che, con i suoi umori, le sue esuberanze, i suoi furori, sta in penombra. È a questa realtà "sotterranea", a questo arcipelago ancora in buona parte sommerso o inesplorato, che il Dott. Avv. Andrea Diprè, critico d'arte disincantato e coinvolto, si rivolge, con competenza e con la precisa volontà di ristabilire i valori.